5 Step per pubblicizzarsi online

Le aree del marketing online su cui investire budget, risorse e attenzione dipendono dagli obiettivi e dal settore dell’attività, dal target potenziale e da altri numerosi fattori ma possono facilmente essere ricapitolati nell’elenco a seguire, che ho intitolato: 5 Step per pubblicizzarsi online.

Vediamo quindi nei casi più comuni come suddividere al meglio il budget a disposizione ed in che percentuali, per auspicare ad un buon risultato.

5 Step per pubblicizzarsi online

ESSERE PRESENTI | 32 %

Alcune aziende e professionisti investono il proprio intero budget a disposizione per costruire la presenza online, dimenticando che essere presenti è fondamentale ma non è l’unica attività necessaria per ottenere risultati.

Andiamo per gradi e iniziamo a vedere i principali strumenti per costruire la presenza online:

SITO VETRINA: Richiedere un sito di rappresentanza è fondamentale per presentarsi in maniera professionale e per fornire ai potenziali clienti in maniera ampia ma chiara e ben organizzata, tutte le informazioni desiderate. Dopo aver creato il sito è bene aggiornare di tanto in tanto i contenuti e la tecnologia utilizzata.

SITO E-COMMERCE: Consente di vendere i propri servizi o prodotti su internet e per determinate attività, è tra i primi passi da compiere per generare ROI (Return Of Investment).

SOCIAL MEDIA: In abbinamento alla creazione del sito, creare una pagina aziendale ed i relativi contenuti sui social rappresenta un ottimo modo per tenersi in contatto con clienti e potenziali clienti, a patto che la pagina sia creata da un addetto ai lavori che sappia renderla graficamente interessante, impostando la comunicazione visiva con professionalità e coerenza.

APP: Le App restano un buon punto di visibilità, oltre che un ottimo modo per fidelizzare i propri clienti, quindi sono uno strumento da tenere in considerazione ma solo quando si dispone di un buon budget d’investimento.

FARSI TROVARE | 32 %

Conservare parte delle proprie risorse per farsi trovare e farsi conoscere è fattore chiave per il successo online.

Ecco gli strumenti e le tecniche migliori:

SEO/SEM: Un sito ben indicizzato è molto importante, i motori di ricerca dovrebbero essere la prima fonte di visite verso il sito ed essere presenti nei primi risultati di Google grazie alle tecniche SEO (visibilità organica senza pagare) e SEM (annunci sponsorizzati) è garanzia di notorietà e successo.

DISPLAY & REMARKETING: Implementare l’utilizzo di banner pubblicitari che aiutano a farsi vedere o conoscere sia da un target specifico (display) sia da utenti che hanno già visitato il sito web (remarketing), è l’ennesima attività da dover tenere in considerazione.

MARKET PLACE: Il sito E-Commerce potrebbe essere integrato con l’utilizzo di alcuni Market Place come eBay ed Amazon, affinché si possa proporre i propri prodotti su piattaforme che garantiscono alta visibilità.

SOCIAL ADS & POST: Creare con criterio e previa le doverose analisi, delle campagne pubblicitarie attraverso i social e/o riuscire a generare interazioni naturali grazie alla pubblicazione di contenuti (articoli, immagini, ecc.) di qualità, sono invece i principali mezzi per far emergere un business online.

EMAIL MARKETING: In fine se usata a dovere l’email marketing resta un ottimo strumento di dialogo con clienti e prospect.

5 Step per pubblicizzarsi online
5 Step per pubblicizzarsi online

COINVOLGERE | 12 %

Le persone sul web non leggono ma effettuano rapidissime scansioni dei contenuti. Un visitatore impiega circa 2 secondi per decidere se rimanere su una pagina o andar via dopo averla aperta.

Cosa utilizzare per coinvolgere rapidamente?

WEB DESIGN: Fondamentale è munirsi di una grafica innovativa, non scontata e soprattutto chiara, inoltre la corretta fruizione del sito su tutti i dispositivi (PC, Tablet, Telefoni) e browser (Safari, Chrome, Ecc.) è indispensabile per essere sicuri di riuscire a coinvolgere l’utente in tutte le circostanze.

COPYWRITING: Testi ben formattati e titoli interessanti che spingono a leggere di più, blog ricchi di pagine, testi utili che rispondono alle domande alle quali i potenziali clienti sono davvero interessati, sono tutte condizioni essenziali per coinvolgere online.

IMMAGINI E VIDEO: Utilizzare immagini o video professionali ed in sintonia con colori e grafica del contesto è importantissimo, i contenuti multimediali infatti sono il primo posto dove ricadrà l’occhio del visitatore.

CONVERTIRE | 12 %

Convertire significa trasformare la visibilità in valore (acquisto, richiesta di preventivo, richiesta di informazioni) e mediamente solo il 3% degli utenti che visitano un sito poi convertono, ovvero acquistano un prodotto o eseguono l’azione che si sperava facessero, il che significa che il restante 97% degli utenti lascerà il sito senza aver fatto quel che avrebbe dovuto.

Ecco i temi legati al marketing della conversione:

USABILITÀ E UX: Studiare le modalità e metriche di interazione degli utenti col sito per migliorare la User Experience (UX), è un elemento essenziale per aumentare le conversioni.

TESTING: Utilizzare le tecnologie che aiutano a testare diverse varianti di una pagina web consente di capire oggettivamente cosa funziona o no di un sito.

FORM: Inoltre è importante studiare bene i moduli/form dove l’utente decide di inserire i suoi dati personali o della carta di credito, per assicurarsi che siano facilmente comprensibili e abbastanza snelli per abbattere il tasso di abbandono.

ANALISI DEI DATI | 12 %

Alla fine di tutto, quantificare e monitorare i dati di chi ha visitato il sito web e del comportamento che ha tenuto è indispensabile per capire se le azioni e gli investimenti fatti fino a quel momento stiano dando i risultati sperati.

Seguendo questi 5 Step per pubblicizzarsi online difficilmente sbaglierai il tiro, spero di essere stato d’aiuto e ti invito a visitare la Home Page per informarti su tutti i servizi da noi offerti.